Le spurie VHF/UHF sul ricevitore VR-500 YAESU


Il VR-500 è uno scanner portatile di ottima sensibilità, riceve tra 0.1-1300 MHz nei modi AM, FM, WFM, SSB/CW. Grazie al ridotto ingombro, la disponibilità della funzione analizzatore di spettro, un uso assai semplice dei principali comandi, è divenuto tra i modelli preferiti per gli appassionati di radioascolto. Questo piccolo YAESU è di fabbricazione recente, si avvale dunque di componenti che riducono sia i consumi che lo spazio richiesto dai circuiti elettronici. Offre un rapporto prezzo / prestazioni accattivante. Come per tutti i ricevitori portatili naturalmente vi è un inconveniente intrinseco, la presenza di spurie (segnali RF generati dallo stesso apparato) che derivano dall'estrema vicinanza dei circuiti che così vengono ad interagire. In pratica sintonizzando talune frequenze si nota la presenza di portanti più o meno deboli che non sono reali segnali captati dall'antenna ma interferenze originate internamente.

A vantaggio di quanti desiderano acquistare il VR500 abbiamo eseguito un test per misurare le frequenze e l'ampiezza delle spurie che ricadono nelle bande più interessanti delle VHF/UHF tra 108-174 MHz e 430-440 MHz. Ovvero i segmenti dove operano i servizi civili, le comunicazioni radio aeronautiche, le comunicazioni marittime, i radioamatori nelle bande dei 2 metri e dei 70 centimetri.

Banda VHF

Con lo scanner in modalità FM a banda stretta e con passi di 12,5 KHz si è manualmente sintonizzato l'intero campo di frequenze. Lo squelch è stato lasciato aperto così da verificare la presenza anche delle più deboli componenti. Al termine sono state registrati solo 5 canali dove il rumore di fondo veniva alterato da segnali spurii, su nessuna delle frequenze l'ampiezza è stata tale da innalzare l'indicazione dello S-meter dalla posizione di riposo. L'immagine rende evidente il risultato della prova:


Banda 108-174 MHz, Il test ha rilevato l'assenza di spurie significative

All'atto pratico l'intera banda VHF è fruibile senza che appaiano "portanti vuote" durante la ricezione o nella fase di scansione. Le contenute variazioni sul rumore di fondo inoltre non pregiudicano l'ascolto nei canali che mostrano le spurie citate.

Banda UHF

Con la medesima procedura si è manualmente sintonizzato l'intero campo di frequenze. Al termine sono state registrati 17 canali in vario modo interferiti da segnali spurii, solo in 6 di tali frequenze l'ampiezza è significativa e porta ad innalzare l'indicazione dello S-meter. L'immagine rende evidente il risultato della prova:


Banda 430-470 MHz, Il test ha rilevato alcune spurie di rilievo

In pratica solo le due spurie sui 468 MHz danno fastidio nell'uso normale dello scanner. I segnali sui 453/454 MHz sono infatti sul segmento di banda relativo all'ingresso dei ponti ripetitori, una parte solitamente ignorata dato che gli appassionati si concentrano sull'uscita dei ponti dove le emissioni hanno maggiore potenza.

Commenti

Nel complesso il risultato è veramente ottimo. solo pochissimi canali risultano interferiti in modo da impedire la ricezione e nel contempo bloccare una scansione su portanti fittizie. Considerando la compattezza del VR-500 i progettisti hanno compiuto un lavoro notevole nel minimizzare gli accoppiamenti RF interni. Sotto questo aspetto lo scanner di casa YAESU è certo superiore alla media dei portatili che operano a larga banda tra quasi zero ed oltre 1 GHz. Per completezza precisiamo che i test sono stati compiuti prima collegando un piccolo carico da 50 ohm all'ingresso e poi con l'antenna in dotazione. La doppia prova è servita ad accertare l'origine dei segnali togliendo tutte le incertezze. A seguire la lista completa dei canali dove appaiono spurie:

125,1375 solo aumento noise di fondo
125,2000 solo aumento noise di fondo
130,5500 solo aumento noise di fondo
130,7500 solo aumento noise di fondo
132,3500 solo aumento noise di fondo

453,9500 segnale a livello 4 S-meter
453,9875 segnale a livello 7 S-meter
454,0500 segnale a livello 3 S-meter
454,0875 segnale a livello 7 S-meter
459,3625 solo aumento noise di fondo
459,4625 solo aumento noise di fondo
461,1750 solo aumento noise di fondo
461,2750 solo aumento noise di fondo
462,5500 solo aumento noise di fondo
463,3000 solo aumento noise di fondo
466,1375 solo aumento noise di fondo
466,9375 solo aumento noise di fondo
467,0375 solo aumento noise di fondo
468,3500 segnale a livello 3 S-meter
468,3625 segnale a livello 7 S-meter
468,4000 solo aumento noise di fondo
468,4250 solo aumento noise di fondo

Articoli di interesse

L’enciclopedia delle radio comunicazioni dai 26 MHz fino 3600 MHz.

Le frequenze VHF/UHF delle stazioni radio aeronautiche, meteo, aeroporti, radionavigazione.

Le modalità pratiche per realizzare una stazione radio per il monitoraggio delle emissioni AIS.

Alla scoperta delle trasmissioni video wireless tra 174 - 6000 MHz, dalle microspie alle mini camere sui droni.

Tecniche Hacker, obiettivo Tastiere Wireless. Come gli hacker monitorano codici ed informazioni sensibili digitati dall'utente.